scroll

Come promuovere la tua azienda locale con degli strumenti adatti

close

Hai un progetto?
Scrivici ti ricontatteremo








Possiedi un’attività e promuovi prodotti o servizi in una determinata zona geografica? Bene, se intendi raggiungere persone che vivono in un territorio ben preciso l’attività che non dovrà mancare nella tua strategia è la Local SEO o Local Search.

Di che si tratta?

Non sempre lanciare una campagna online vuol dire intercettare un pubblico abbondante, situato in tutta Italia. Al contrario, la promozione di un’azienda che si muove su un determinato territorio è tanto più efficace quanto più mirata. Per questo motivo è bene strutturare una campagna in grado di rispondere alle domande degli utenti che si muovono nell’arco di pochi chilometri.

La Local SEO (o come abbiamo accennati Local Search) risponde alle esigenze di natura locale, per l’appunto. Questo significa che se desideri promuovere un servizio di ristrutturazione case a Pavia, non ha senso lanciare campagne in tutta Italia, ma bisognerà intercettare le persone che si trovano precisamente in quel luogo.

Chiarito questo concetto, passiamo ora agli strumenti necessari per poter raggiungere i tuoi obiettivi.

SEO

SEO sì, purché sia locale. Per cercare di acquisire contatti intorno alla tua attività la prima strategia da tenere in considerazione è proprio l’ottimizzazione del sito per i motori di ricerca. Se vuoi che i tuoi potenziali clienti ti cercano, devi farti trovare.
È importante che una persona soddisfi le sue esigenze in termini di ricerca, trovando risposte in base al luogo in cui digita. In questo entra in gioco la Local SEO che si basa su una serie di processi e di attività sia on-page (sul sito) che off-page (rientra tra queste anche l’attività di link building). Per questo motivo è fondamentale rivolgersi a una web agency esperta nel settore.

Google My Business

Senza discostarci molto dalla Local SEO, passiamo ora ad un’altro strumento utile di web marketing, vale a dire Google My Business.
Curare questo servizio che Google offre è indispensabile per promuovere la presenza online della tua azienda. Si tratta di uno strumento gratuito dove è possibile inserire tutte le informazioni di cui un utente può necessitare come l’indirizzo dell’attività, il numero di telefono, l’e-mail, gli orari di apertura, ed eventuali foto dell’azienda. Non solo, saranno presenti anche tutte le recensioni lasciate dai tuoi clienti che ti renderanno più appetibile rispetto ai tuoi competitor.
I dispositivi mobile visualizzeranno le schede della My Business tra i primi risultati nella ricerca (prima dei risultati organici) nel momento in cui effettuano una ricerca, quindi capirai bene l’importanza che questo strumento ha.

Facebook

Per una strategia di web marketing che si rispetti certo non può mancare Facebook. Non stiamo parlando chiaramente solo della gestione del social di Mark Zuckerberg ma anche e soprattutto delle sponsorizzate (Facebook Ads).
L’obiettivo è acquisire un pubblico targettizzato sia dal punto di vista dell’età, del sesso, degli interessi che della geolocalizzazione. Per sfruttare questi strumenti ancor meglio, è preferibile inserire il pixel e lanciare campagne di retargeting.

Micro-influencer su Instagram

Il social che sta riscuotendo maggiore successo negli ultimi anni è senza dubbio Instagram. Proprio per questo motivo non si può certo pensare di non utilizzarlo per l’acquisizione di clienti a livello locale.

Un’ottima idea potrebbe essere quella di geolocalizzare le pubblicazioni dei post sui social. Sì, ma in che modo? Per esempio, intercettando gli hashtag che usano gli utenti nelle foto scattate in un determinato luogo. In tal modo sarà possibile creare una community fedele di follower.

Non basta: c’è bisogno di coinvolgere anche le micro-influencer locali. Proprio così, le persone influenti a livello locale che possiedono account a tema potranno aumentare il seguito del profilo di un’azienda, incuriosendo il pubblico.
Si parla del concetto di qualità, sono sufficienti infatti pochi follower ma fedeli per ottenere successo su Instagram.

Insomma, possiamo affermare che per local marketing s’intende quella serie di competenze tecniche volte a fare conoscere la tua attività sul territorio in cui è presente. E tu quale di questi strumenti utilizzi per il tuo business locale?

 

 

 

 

 

Se desideri avere una consulenza gratuita in merito a questo argomento, contattaci saremo lieti di aiutare te e il tuo brand!

close